Mese: ottobre 2018

PACE FISCALE 2019 – Un riepilogo di tutti i condoni previsti nel Decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019

Il Decreto fiscale è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 119 del 23.10.2018 e le sue disposizioni sono entrate  in vigore il 24.10.2018.Tra le disposizioni previste suscitano sicuramente molto interesse le diverse sanatorie, alcune delle quali hanno come data di spartiacque per il loro accesso proprio il 24.10.2018.Considerata l’elevata importanza di tali disposizioni e il loro impatto fiscale nell’immediato futuro, si ritiene utile un pratico riepilogo. 1) Definizione agevolata dei processi verbali di constatazione (PVC) – ART. 1: I contribuenti possono regolarizzare gli importi che derivano dai processi verbali di constatazione (PVC),consegnati entro il 24.10.2018 (data di entrata in...

Read More

No all’agevolazione prima casa se nell’atto notarile non è indicato il criterio della residenza o della sede effettiva di lavoro

Decade dall’agevolazione per l’acquisto della prima casa il contribuente che non abbia indicato, nell’atto notarile, di volere utilizzare l’abitazione in luogo di lavoro diverso dal comune di residenza, ciò anche per consentire all’Amministrazione finanziaria di verificare la sussistenza dei presupposti del beneficio provvisoriamente riconosciuto. Questo, in sintesi, il principio espresso dalla Corte di Cassazione Civile, con l’ordinanza n. 23236 del 27 settembre 2018. A tale conclusione è giunta la Suprema Corte, richiamando una propria recente pronuncia (n. 13850 del 31/05/2017) con la quale aveva affermato che “in tema di beneficio fiscale relativo all’acquisto della prima casa, il contribuente deve...

Read More

La nuova norma UNI per il rumore da cantiere in vigore dall’1 ottobre 2018

La nuova norma UNI 11728:2018 con oggetto: “Acustica – Pianificazione e gestione del rumore di cantiere – Linee guida per il committente comprensive di istruzioni per l’appaltatore” è in vigore dall’11 ottobre 2018. La norma, varata dalle commissioni Acustica e vibrazioni e Gestione del rumore di cantiere in ambito urbano, è scaricabile dal portale UNI. Essa definisce gli obblighi di conformità in carico all’appaltatore da parte del committente, al fine di garantire una gestione corretta e soddisfacente dell’impatto acustico del cantiere. Le istruzioni della norma possono anche essere fatte proprie dall’appaltatore a titolo volontario, a condizione che lo stesso...

Read More

La consulenza tecnica d’ufficio è un potere discrezionale del giudice

L’articolo 61 del Codice di Procedura Civile, prevede  che quando l’organo giudicante ha necessità di risolvere questioni tecniche che esulano dalle proprie competente, ma ritenute comunque utili ai fini della decisione, ha la possibilità di farsi assistere da uno o più consulenti tecnici (art. 61 Cpc). La consulenza, quindi può essere ammessa solo quale ausilio per l’apprezzamento di quanto dedotto o eccepito ma, comunque, provato in corso di causa, ovvero per appurare circostanze conoscibili solo attraverso particolari cognizioni o con l’ausilio di peculiari strumenti tecnici. Il parere formulato dal consulente tecnico, tuttavia, non risulta vincolante per il Giudice di...

Read More